(Una Canzone Nasce da) Un Corridoio di Cenere

Quando scrivo una canzone si riparte ogni volta da una nuvola grigia, un corridoio di cenere da attraversare. Pronti ad azzerare gli Hertz tutto intorno, col tosa-suoni silenzioso e a ripartire dal paesaggio neutro. Bisogna afferrare la nuvola grigia, stenderla come un lenzuolo da scuotere a zone come un panno, e ciascuna frequenza si stacca… Continua a leggere (Una Canzone Nasce da) Un Corridoio di Cenere

Estetica Terrena (Song #4)

Brano vecchio (7-8 anni fa, ma come già detto questi sono tutti vecchi), col testo particolare, anche se criptico: la stanchezza e lo sconforto del vivere, sublimati nella bellezza dell'arte e dell'immaginazione ma, come in un infinito gioco di scatole cinesi, i livelli proseguono uno dentro l'altro, e c'è anche - strani personaggi - chi… Continua a leggere Estetica Terrena (Song #4)