Ho Sognato di Non Esistere

Non ho più visto il branco quando ho messo in negativo la pellicola dell'esistenza. Solo ombre bagnate di bruma sostenute a malapena da stampelle incandescenti, e fuoco e cielo marrone. Ma se nel sonno si è inesistenti, allora corrisponde a realtà il sognare di non esistere, giacché la mente si fa lieve e riposa volteggiando… Continua a leggere Ho Sognato di Non Esistere

Acidogramma

Si tratta di un testo scritto nel 2010 per una canzone, o meglio un esperimento mal riuscito di canzone rimasta solo un'idea (esiste in realtà una registrazione, ma la reputo davvero non degna di essere pubblicata). Questo era il testo. Camminando su e giù per città grigie e blu mi trovai su un oblò, che… Continua a leggere Acidogramma

Le Parole da Toccare

Molto spesso finisco per frantumarmi addosso a una parola troppo impalpabile e invisibile. Voglio apostrofi di vetro da incatenare alle dita come ciondoli: mi serviranno per un "po" o li toglierei da un "qual'", come un cameriere-grammatico, che aggiunge o porta via. E le singole lettere, pur non significando niente, avrebbero anche loro vita. Se… Continua a leggere Le Parole da Toccare