Firmato contratto letterario!

Ebbene sì, il tanto agognato contratto è arrivato! Ne avevo scelte tre di case editrici, tra le NO EAP (case editrici che non solo non fanno pagare l'autore per la pubblicazione, ma lo sostengono e lo promuovono con presentazioni in librerie), quelle che considero le migliori in circolazione in Italia per la poesia. Ho accettato… Continua a leggere Firmato contratto letterario!

Concorso Letterario Città di Ravenna: Finalista!

Annuncio con gioia che sono stato selezionato tra i finalisti del Concorso Letterario Città di Ravenna, con tre poesie, due delle quali saranno pubblicate in una antologia. A dicembre saranno inoltre scelti i premiati tra i finalisti. Quasi tutte le poesie con cui partecipo ai concorsi non fanno parte del mio "progetto" (che prima o… Continua a leggere Concorso Letterario Città di Ravenna: Finalista!

Altro riconoscimento: anche quest’anno finalista al “100 Thousand Poets for Change” (Giornata mondiale della Poesia)!

Ebbene, anche quest'anno - come lo scorso anno - sono stato selezionato tra i finalisti italiani del "100 Thousand Poets for Change": su quasi 1400 domande pervenute saremo circa 130. Stavolta la manifestazione si terrà (sempre a Roma) il 29 settembre nella Cappella Orsini, un luogo davvero prestigioso. Foto: la Cappella Orsini, vicino a Campo… Continua a leggere Altro riconoscimento: anche quest’anno finalista al “100 Thousand Poets for Change” (Giornata mondiale della Poesia)!

Premio Speciale della Giuria per “La Gipsoteca”

Il Premio mi è stato assegnato questa mattina - specificamente alla poesia "La Gipsoteca" - in relazione al concorso "I Colori dell'Anima". La giuria è davvero di alto livello e composta da: Lamberto Garzia (poeta, saggista e operatore culturale), Flaminio Di Biagi (insegnante di italiano alla Loyola University di Chicago, scrittore, saggista, nonché ospite in… Continua a leggere Premio Speciale della Giuria per “La Gipsoteca”

Meraviglia

Questa poesia, assieme alla precedente "Un'epidemia", apre un nuovo ciclo. Di tutto ciò che è stato pubblicato prima sul blog, solo una piccola parte - riveduta e corretta - andrà a confluire in un'opera che spero uscirà quanto prima (non dipende da me, o forse sì), e conterrà numerose poesie inedite che non saranno pubblicate… Continua a leggere Meraviglia

Chi partecipa al “100 Thousand Poets for Change” 2018?

L'anno scorso ho avuto il piacere di arrivare finalista a questa bella manifestazione. Parteciperete? Io sì! Vi ricordo che il termine per inviare la vostra opera è il 25 luglio, quindi potete ancora inviare oggi, domani o dopodomani. Qui trovate il bando, vi ricordo che la partecipazione è gratuita. http://www.progettobabele.it/concorsiesegnalazioni/concorso.php?id=3873

Il Calamaio Elettrico è su Instagram!

Finalmente è disponibile il canale Instagram de IlCalamaioElettrico! Non sarà una copia del blog: WordPress resta e resterà lo spazio privilegiato per gli articoli di scrittura, ma su Instagram, oltre a citazioni delle poesie del blog e di poesie inedite che non compariranno sul blog (!), vi saranno citazioni tradotte in inglese e fotografie originali.… Continua a leggere Il Calamaio Elettrico è su Instagram!

Un’Epidemia di Ali (Non Dimenticare i Fiori)

Tutte le voci del mondo nuotano sommerse e sul loro dorso di pesce una pinna altissima e affilata sfiora le labbra di cittadini dritti in giungle di salopettes: migliaia di Canton Tower umane. Hanno ali di bandiera percorse da sangue artificiale, e giro girotondi (nei bellissimi mondi) sciolgono le voci in striature dal contorno veloce.… Continua a leggere Un’Epidemia di Ali (Non Dimenticare i Fiori)

Poeti in studio di registrazione (Parte 2) Le letture poetiche su vinile di Arnoldo Foà

Sono trascorsi pochi anni dalla morte di Arnoldo Foà, ma forse non molti sanno che il celebre attore, regista e scrittore si cimentò decenni fa in numerose letture poetiche edite su vinile, sia su LP (raccolta di diverse poesie) che su 45 giri. Dobbiamo fare un salto nel tempo bello lungo: siamo negli anni Cinquanta,… Continua a leggere Poeti in studio di registrazione (Parte 2) Le letture poetiche su vinile di Arnoldo Foà

Poeti italiani in studio di registrazione: piccola retrospettiva

I mitici anni Settanta, quelli dei dischi venduti a palate e delle grandi svolte musicali, nel loro melting-pot sonoro (si pensi alle mescolanze tra generi presenti nel rock progressivo) ispirarono a battere più sentieri. In realtà c'era già stato un illustre precedente, quello di Leonard Cohen, che nacque prima come poeta e solo dopo divenne… Continua a leggere Poeti italiani in studio di registrazione: piccola retrospettiva