“Io sono Iraklion” (da “Le stanze dentro”): significato e breve analisi del testo.

"Io sono Iraklion" è la poesia che apre il libro "Le stanze dentro", e in quanto apripista al lavoro, riveste diverse funzioni. Prima di tutto serve a introdurre un legame: il legame tra chi scrive e il testo stesso. Ho così scelto di "affondare le mani" nel mio cognome (i cognomi sono vere fucine di… Continua a leggere “Io sono Iraklion” (da “Le stanze dentro”): significato e breve analisi del testo.

Antologia “Capire per capirsi”, un inedito

"Tre scene del XXI° secolo" è entrata nella top 10 dei vincitori del concorso letterario "La zattera della medusa" ed è stata pubblicata nell'antologia "Capire per capirsi". Una lirica che è un antipasto del mio nuovo progetto di scrittura che, ne sono certo, richiederà ancora diverso tempo per giungere a completamento. Ricordo che l'iniziativa de… Continua a leggere Antologia “Capire per capirsi”, un inedito

Superare Rupi Kaur e Bukowski: una piccola vittoria partita da WordPress

Secondo le statistiche di Amazon.it, "Le Stanze Dentro", pur se ancora in pre-order, è nella top 100 dei libri di poesia più venduti negli ultimi mesi (e già entrare nella top 100 è un bel traguardo, considerando l'ingente numero di pubblicazioni e autopubblicazioni presenti su amazon), contando tra le nuove uscite degli ultimi mesi sia… Continua a leggere Superare Rupi Kaur e Bukowski: una piccola vittoria partita da WordPress

Il Calamaio Elettrico è su Instagram!

Finalmente è disponibile il canale Instagram de IlCalamaioElettrico! Non sarà una copia del blog: WordPress resta e resterà lo spazio privilegiato per gli articoli di scrittura, ma su Instagram, oltre a citazioni delle poesie del blog e di poesie inedite che non compariranno sul blog (!), vi saranno citazioni tradotte in inglese e fotografie originali.… Continua a leggere Il Calamaio Elettrico è su Instagram!

Poeti in studio di registrazione (Parte 2) Le letture poetiche su vinile di Arnoldo Foà

Sono trascorsi pochi anni dalla morte di Arnoldo Foà, ma forse non molti sanno che il celebre attore, regista e scrittore si cimentò decenni fa in numerose letture poetiche edite su vinile, sia su LP (raccolta di diverse poesie) che su 45 giri. Dobbiamo fare un salto nel tempo bello lungo: siamo negli anni Cinquanta,… Continua a leggere Poeti in studio di registrazione (Parte 2) Le letture poetiche su vinile di Arnoldo Foà

Chi è il misterioso Giovanni destinato a morire?

Tempo fa ho pubblicato una mia lirica dal titolo velatamente inquietante. Si intitola appunto "Giovanni deve morire". Ebbene, se vi chiamate "Giovanni" state tranquilli: non ce l'ho con voi! Dopo un po' di tempo ho deciso di chiarire di cosa parla la lirica e chi è Giovanni/John. Qui trovate il post, risalente a marzo 2017: https://maurodecandiapoesia.wordpress.com/2017/03/01/giovanni-deve-morire/… Continua a leggere Chi è il misterioso Giovanni destinato a morire?

Antologia poetica “Sette son le note”, di Alcheringa edizioni: ci sono anch’io tra i selezionati.

Dopo l'entusiasmante esperienza dello scorso settembre, con la finale italiana del 100 Thousand Poets for Change e annessa pubblicazione, ecco un altro piccolo traguardo. Una mia composizione risalente a oltre un anno fa, ripresa e riveduta per l'occasione, ha superato la selezione d'inserimento nell'antologia di prossima uscita intitolata "Sette son le note", e sarà pubblicata… Continua a leggere Antologia poetica “Sette son le note”, di Alcheringa edizioni: ci sono anch’io tra i selezionati.

Io Volo Sulle Foglie Morte

Cento occhi ha questa sconosciuta seduta sopra queste foglie con viso aerobico e squadrato di tartaruga smarrita. Lei non ha spazio di manovra, io lancio l'ancora al cielo con l'occhio virulento di fame ad arpionare le finestre mute e quelle gonfie di voci fino a farle scoppiare. È un pattinare violento, lo slalom sui giacigli… Continua a leggere Io Volo Sulle Foglie Morte

Alfredo Bonazzi: il tesoro dimenticato della poesia italiana

Alzi la mano (lo so, non posso vedervi!) chi di voi conosce Alfredo Bonazzi: credo che sarete davvero in pochi ad aver letto i suoi versi - fa eccezione chi ha conversato in privato col sottoscritto - eppure stiamo parlando di un poeta dalla storia unica e dalle capacità descrittive sicuramente fuori dall'ordinario. È triste… Continua a leggere Alfredo Bonazzi: il tesoro dimenticato della poesia italiana

100 Thousand Poets for Change: Finalista!

Ho la gioia di comunicarvi che sono risultato finalista alla Giornata Mondiale della Poesia/100 Thousand Poets for Change, un evento mondiale che nella sua edizione italiana si terrà a Roma il 30 settembre, in streaming mondiale e diretta televisiva. Per lasciare un po' di mistero, dirò solo dopo l'evento con quale poesia mi presento alla… Continua a leggere 100 Thousand Poets for Change: Finalista!